GNL: «Esclusi gli ingegneri dalla predisposizione del Piano strategico»

da | 23/09/2014 | Atti parlamentari, Interrogazioni, Novità | 0 commenti

COMUNICATO STAMPA

Interrogazione del deputato Andrea Vallascas (M5S)

 

Roma, 23 settembre 2014 – «Ingegneri esclusi dalla realizzazione del piano nazionale sull’utilizzo del gas naturale liquefatto: una vera e propria beffa visto che il lavoro da affrontare richiede elevate competenze specialistiche che proprio la categoria degli ingegneri possiede».

E’ l’allarme lanciato dal deputato del Movimento 5 Stelle, Andrea Vallascas, in un’interrogazione al ministro per lo Sviluppo Economico sul mancato inserimento  dei rappresentanti del Consiglio nazionale degli ingegneri nel gruppo di coordinamento nazionale GNL.

«Il ministero dello Sviluppo Economico – spiega Vallascas – ha avviato le fasi di analisi e studio preliminari alla predisposizione del Piano strategico nazionale sull’utilizzo del GNL. Un lavoro che, per la complessità della materia e per la molteplicità degli elementi analizzati, dagli aspetti tecnici a quelli sociali, richiede un’ampia partecipazione di organismi, pubblici e privati, ciascuno potatore di competenze specifiche di altissimo livello».

«Sembrava quindi scontato – aggiunge il deputato del Movimento 5 Stelle – che i primi ad essere coinvolti fossero proprio i rappresentanti del Collegio nazionale degli ingegneri. Così non è stato. Ed un’assurdità visto che le tematiche che dovrà affrontare il gruppo di coordinamento riguardano questioni tecniche e ingegneristiche, come lo studio del sistema di approvvigionamento, stoccaggio e distribuzione, con la relativa questione della sicurezza, e l’impiego del gas naturale liquido sia nel settore dei trasporti marittimi e terrestri, sia per gli usi e le finali industriali e civile».

«L’auspicio – conclude Vallascas – è che dopo l’interrogazione il Ministero faccia marcia indietro e colmi questa grave lacuna che rischierebbe di privare il gruppo di coordinamento sul GNL di un rilevante contributo in termini di competenze specialistiche su temi tra l’altro centrali nell’elaborazione del piano strategico nazionale sull’utilizzo del gas naturale liquefatto».

 

Fonte www.andreavallascas.it

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli Correlati

la rete unica a banda larga è strategica per la sicurezza nazionale

la rete unica a banda larga è strategica per la sicurezza nazionale

"La rete a banda ultra larga è un'infrastruttura strategica per la sicurezza nazionale: il suo controllo deve essere italiano. Oggi, con l'offerta del fondo americano Kkr per l'acquisizione di TIM, emerge con forza la necessità di realizzare un progetto di rete unica...

Dichiarazione di voto Green Pass

Dichiarazione di voto Green Pass

https://www.youtube.com/watch?v=KLuz4fCQaSQ Colleghi e colleghe siamo chiamati a convertire in legge il decreto-legge 21 settembre 2021, n. 127, che annuncia con un titolo retorico e fuorviante misure urgenti per assicurare lo svolgimento in sicurezza del lavoro...

Dichiarazione di voto Green Pass

Consumo di suolo

Per il ciclo di dirette su Politica, Società e Sostenibilità.In questa puntata parleremo di: Consumo di suoloInterverranno: Andrea Vallascas - Deputato Edoardo Bit - Architetto Letizia Trento - Consulente aziendale...

Archivi