Articoli

Cina e Stati Uniti all’assalto del vecchio continente: la spartizione della torta europea

Cina e Stati Uniti all’assalto del vecchio continente: la spartizione della torta europea

La spartizione della torta europea: Cina e Stati Uniti all’assalto del vecchio continente La minaccia egemonica dei colossi americani e cinesi nei confronti del continente europeo è la sfida che il vecchio continente si appresta ad affrontare, facendosi sorprendere del tutto impreparata al confronto. Dilaniata da una guerra “fratricida” per la...

Parola di Renzilvan

Parola di Renzilvan

L’ultima indecenza: il Cernobbio show, i Riotta ormai proliferano ovunque dalle testate giornalistiche alle televisioni nazarene, dalle fila della finanza privata a quelle dei presidenti delle partecipate (da lui nominati) plaudenti e ossequiosi celebrano il Silvan dei poveri: la glorificazione dei fallimenti renziani è ormai una ripetizione...

Il malaffare solleva il tiro

Il malaffare solleva il tiro

Il malaffare solleva il tiro Dove le istituzioni politiche sono colluse, complici, deboli, la mafia prospera e si ramifica, quando uno Stato si sfalda perché spinto da interessi di cordata, la malavita solleva la testa, alza il tiro, sputa in faccia ai cittadini per bene, sfida in corteo perché sa che di fronte ha uomini di cattiva coscienza che...

Abbanoa – risponde l’autorità

Abbanoa – risponde l’autorità

In merito alla questione delle partite pregresse – afferenti cioè a periodi precedenti al trasferimento all’Autorità delle funzioni di regolazione e controllo del settore e disciplinati dal D.M. 1° agosto 1996 – si rileva che il comma 31.1 dell’Allegato A alla delibera 643/2013/R/IDR, recante il metodo tariffario idrico (MTI), prevede che “gli eventuali conguagli relativi a periodi precedenti al trasferimento all’Autorità delle funzioni di regolazione e controllo del settore, e non già considerati ai fini del calcolo di precedenti determinazioni tariffarie, sono quantificati ed approvati, entro il 30 giugno 2014, dagli Enti d’Ambito o dagli altri soggetti competenti e comunicati all’Autorità”.

Abbanoa – risponde l’autorità

Conguagli Abbanoa

Una situazione che rende socialmente insostenibili le tariffe, tra conguagli per consumi pregressi e disservizi continui nel sistema di raccolta, potabilizzazione e distribuzione dell’acqua

Buona scuola

Buona scuola

Buona scuola? Di buono non c’è proprio nulla tranne il nome. Cosa renderà la scuola post-Ddl “buona”? Una stabilizzazione che riduce parzialmente senza sanarlo, il dramma del precariato

Imu agricola

Imu agricola

Imu agricola: «Provvedimento che sconvolge un settore strategico per la nostra economia»

Saremar: «Il Governo sblocchi urgentemente i finanziamenti destinati alla Regione »

Saremar: «Il Governo sblocchi urgentemente i finanziamenti destinati alla Regione »

COMUNICATO STAMPA Saremar: «Il Governo sblocchi urgentemente i finanziamenti destinati alla Regione » Dichiarazione del deputato Andrea Vallascas (M5S)   Cagliari, 8 marzo 2015 – «Il Governo intervenga urgentemente sulla questione Saremar sbloccando le risorse destinate alla Regione e pretestuosamente vincolate alla privatizzazione: un vero e...

Il treno passa ma l’Isola è ferma

Il treno passa ma l’Isola è ferma

Ancora una volta il treno passa e l'Isola si ferma e rimane a guardare, ostaggio di di una burocrazia incapace e di una politica priva di una programmazione di lungo periodo. Sempre più alla mercé di una dirigenze inefficiente si vede sfuggire l'opportunità di un vera rinascita.. La politica regionale, complice di un Governo fantasma, ancora una...

Ultimi Articoli

Campagna antinfluenzale 2020 Troppi ritardi e troppe criticità

Campagna antinfluenzale 2020 Troppi ritardi e troppe criticità

Campagna antinfluenzale 2020, Vallascas (M5s): «Troppi ritardi e troppe criticità: a rischio i benefici che potrebbe avere nella lotta al Covid» Cagliari, 10 novembre 2020 - «Troppi i ritardi e le criticità nell'avvio della...

Una nuova normativa sul lavoro “agile”

Una nuova normativa sul lavoro “agile”

Il lockdown ha fatto precipitare, da un giorno all’altro, milioni di lavoratori italiani nello smart working non pianificato. Una condizione di disagio e caos lavorativo, tra spazi inadeguati, strumentazioni insufficienti e, spesso, nella totale assenza di regole...

Archivi