Giornali

Superbonus, ex Ilva e Ponte sullo Stretto: cosa c’è sui giornali di oggi

Arriva lo spalmacrediti per 10 mld di lavori per il superbonus e lo sblocco delle fatture arretrate nel giro di uno-due mesi attraverso l’intervento di Sace per l’Ex Ilva. Quattro mesi di tempo in più alla Stretto di Messina per rispondere ai dubbi della Commissione Via-Vas del Mase: la rassegna dei giornali Cinque miliardi di…

2i Rete Gas, Superbonus e auto: cosa c’è sui giornali di oggi

L’Ipo di 2i Rete Gas, la stretta del governo sul superbonus, incentivi auto e la possibile fine dell’alleanza Nissan-Renault: la rassegna dei giornali Procede verso la quotazione il gruppo 2i Rete Gas che secondo indiscrezioni avrebbe iniziato i colloqui con i potenziali investitori istituzionali. Intanto il Tesoro è pronto a varare una nuova stretta sul…

Fotovoltaico, ex Ilva e superbonus: cosa c’è sui giornali di oggi

Con lo stop ai pannelli si rischi un effetto domino sui costi dell’energia mentre per la ripartenza dell’ex Ilva servono altri 330 milioni. Da deroghe e rinvii superbonus una spesa di 66 miliardi: la rassegna dei giornali Potrebbe innescarsi un effetto domino, con rialzi dei costi di realizzazione dei nuovi impianti e un aggravamento normativo…

Fotovoltaico, ex Ilva e incentivi auto: cosa c’è sui giornali di oggi

Accordo nel governo sui pannelli solari in agricoltura, via libera a 150 milioni di ulteriori fondi per salvare l’ex Ilva e al miliardo di euro di incentivi a sostegno dell’acquisto di veicoli a basso impatto ambientale entro maggio: la rassegna dei giornali di oggi Arriva l’accordo sul blocco alle nuove installazioni fotovoltaiche con moduli a…

Concessioni, ex Ilva, Total e Gazprom: cosa c’è sui giornali di oggi

Sulla riassegnazione delle concessioni l’Italia procede in ordine sparso. Si aggiorna al 12 giugno l’udienza sullo stato di insolvenza dell’ex Ilva mentre il possibile sbarco a Wall Street di TotalEnergies sta suscitando malumori nel governo. Per Gazprom, infine, conti in rosso: la rassegna dei giornali Sulla riassegnazione delle concessioni l’Italia sta procedendo in ordine sparso,…

Fondi Ue, G7, ex Ilva e auto: cosa c’è sui giornali di oggi

Una cabina di regia per accelerare la spesa dei Fondi Ue, addio al carbone entro il 2035, 150 milioni di euro in arrivo per l’ex Ilva e lo studio Rhodium secondo cui servirebbero dazi al 50% per poter competere con le elettriche cinesi: la rassegna dei giornali Arriva oggi in Consiglio dei ministri la riforma…

G7, ex Ilva, Renantis e Ue: cosa c’è sui giornali di oggi

Il G7 ambiente al via in Italia, nuove risorse per ex Ilva, l’eolico galleggiante di Renantis e la dipendenza dall’estero dell’Ue sui prodotti strategici: la rassegna dei giornali Addio al carbone per entrare nel nuovo nucleare. Il ministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica Gilberto Pichetto Fratin impegnato in una serie di incontri ieri a Torino…

Superbonus, Ponte sullo Stretto, auto e rinnovabili: cosa c’è sui giornali di oggi

L’allungamento della detrazione di superbonus da quattro a dieci anni, i problemi delal navigazione sullo Stretto a valle della sua prospettata realizzazione, l’approccio italiano ai cinesi di Dongfeng e la necessità di reti e accumuli per le rinnovabili: la rassegna dei giornali Il governo sta pensando a un allungamento della detrazione di superbonus da quattro…

Auto elettriche, infrastrutture e G7: cosa c’è sui giornali di oggi

Frenano le vendite di auto elettriche, serve un segnale di lungo periodo e puntare su una pianificazione a ritroso fondata su una previsione di domanda di trasporto, e il prossimo G7 Clima ed Energia di Torino: la rassegna dei giornali Nel 2024 il mercato globale dell’auto dovrebbe recuperare i volumi pre-Covid soprattutto grazie alla Cina…

Ultimi Articoli

IL 25 SETTEMBRE È GIÀ OGGI. SALVIAMO L’OPPOSIZIONE

IL 25 SETTEMBRE È GIÀ OGGI. SALVIAMO L’OPPOSIZIONE

Cari iscritti, a nome del Comitato Promotore di Alternativa mi rivolgo a voi – e a tutti i simpatizzanti – in un momento politico senza precedenti nella storia della Repubblica italiana. Siete stati con noi gli animatori di questa unica voce di resistenza, che i...

Question time sulle filiere produttive

Siamo dentro un’economia di guerra, inutile negarlo, senza per questo che al momento il Governo abbia approntato misure straordinarie per contenere il rischio di tracollo di intere filiere produttive. Contando che con esse a essere inghiottiti dalla crisi saranno...

Super green pass

Super green pass

Cagliari, 11 gen. - “Il Super green pass per i collegamenti con la penisola è un insulto ai sardi ai cui viene negata la dignità umana in deroga ai principi di uguaglianza tra i cittadini. Una grave discriminazione che sta penalizzando e danneggiando tutti coloro che...

Archivi