Cina

La COP29 potrebbe cambiare tutto per i Paesi in via di sviluppo. Ecco perché

La COP29 di Baku potrebbe dare una svolta alla transizione green dei Paesi in via di sviluppo. Obiettivi, speranze e contraddizioni del prossimo vertice sul clima La COP29 di Baku potrebbe rappresentare un primo passo verso un accordo globale per finanziare la transizione sostenibile dei Paesi in via di sviluppo. Difficilmente il vertice che si…

La mossa di Pechino contro i nuovi dazi di Biden sulle elettriche cinesi

Pechino fa la sua mossa per rispondere ai nuovi dazi annunciati da Biden sulle elettriche cinesi. I piani elettrici della Cina Pechino risponde ai dazi americani su auto e semiconduttori cinesi con il protezionismo. Infatti, il Governo ha chiesto alle principali case automobilistiche del Paese di ordinare fino al 25% dei chip da produttori nazionali…

La crescita del nucleare rallenta. Ecco perché

La crescita del nucleare è a rischio. Tutti i dettagli sullo studio condotto da ricercatori della George Washington University Guerre e tensioni geopolitiche mettono a rischio la crescita del nucleare. L’obiettivo di installare 800 GW aggiuntivi nei prossimi anni potrebbe andare in fumo. È quanto emerge da uno studio condotto da ricercatori della George Washington…

Auto elettriche sempre più diffuse nel mondo: il report dell’Aie

Nonostante le sfide a breve termine in alcuni mercati, sulla base delle impostazioni politiche odierne, le auto elettriche saranno quasi 1 su 3 sulle strade in Cina entro il 2030 è destinata ad essere elettrica e quasi 1 su 5 sia negli Stati Uniti che nell’Unione europea Più di un’auto su cinque venduta in tutto…

La Cina domina anche l’idroelettrico, l’Ue frena Italia

La Cina guadagna il primato anche nell’idroelettrico. Intanto, l’Italia è alle prese con il nodo rinnovo delle concessioni Dopo le materie prime critiche e le auto elettriche ora la Cina detiene anche il dominio su un altro elemento centrale nella transizione green: l’idroelettrico. Infatti, Pechino è diventato il maggiore produttore di energia elettrica generata dall’acqua,…

Perché l’indagine Ue sull’eolico preoccupa la Cina

Secondo Pechino sull’eolico l’Ue dovrebbe attenersi alle regole dell’Organizzazione Mondiale del Commercio e ai principi del mercato La Cina si è detta molto preoccupata per l’avvio dell’indagine sulle turbine eoliche cinesi esportate nell’Unione europea per verificare l’esistenza o meno di possibili “distorsioni” del mercato. CINA PREOCCUPATA PER LE MISURE DISCRIMINATORIE SULL’EOLICO “Il mondo esterno è…

Sull’energia eolica è lotta dei prezzi tra Occidente e Cina

Il gigante asiatico nel 2023 ha rappresentato i due terzi dell’intera produzione di energia eolica globale, e oggi vanta un portafoglio di 77 GW, oltre dieci volte quello degli Stati Uniti La Cina sta dominando un altro importante settore globale, l’energia eolica. Il gigante asiatico, infatti, lo scorso anno ha rappresentato i due terzi dell’intera…

La partita sui minerali critici si giocherà (anche) sui fondali marini

La scelta del prossimo segretario generale dell’ISA (International Seabed Authority) potrebbe avere conseguenze economiche e ambientali significative per l’estrazione di minerali critici in acque profonde Tra i candidati alla guida dell’Autorità Internazionale dei Fondali marini (International Seabed Authority) vi è anche una donna brasiliana che, se eletta, potrebbe rappresentare un cambiamento nel modo in cui opera…

Ultimi Articoli

IL 25 SETTEMBRE È GIÀ OGGI. SALVIAMO L’OPPOSIZIONE

IL 25 SETTEMBRE È GIÀ OGGI. SALVIAMO L’OPPOSIZIONE

Cari iscritti, a nome del Comitato Promotore di Alternativa mi rivolgo a voi – e a tutti i simpatizzanti – in un momento politico senza precedenti nella storia della Repubblica italiana. Siete stati con noi gli animatori di questa unica voce di resistenza, che i...

Question time sulle filiere produttive

Siamo dentro un’economia di guerra, inutile negarlo, senza per questo che al momento il Governo abbia approntato misure straordinarie per contenere il rischio di tracollo di intere filiere produttive. Contando che con esse a essere inghiottiti dalla crisi saranno...

Super green pass

Super green pass

Cagliari, 11 gen. - “Il Super green pass per i collegamenti con la penisola è un insulto ai sardi ai cui viene negata la dignità umana in deroga ai principi di uguaglianza tra i cittadini. Una grave discriminazione che sta penalizzando e danneggiando tutti coloro che...

Archivi