piano comunicazione

Mase, Piano di Comunicazione 2024 all’insegna dei rischi del ‘non fare’

Mase: va consolidata la reputazione del Ministero di fonte attendibile, seria, documentata e aggiornata di informazioni “La principale sfida di comunicazione del Ministero nel 2024 e, in prospettiva negli anni a venire, consiste nel trasmettere e radicare nella cultura collettiva le conoscenze necessarie a comprendere la posta in gioco e, quindi, i rischi del ‘non…

Mase, Piano di Comunicazione 2024 all’insegna dei rischi del ‘non fare’

Mase: va consolidata la reputazione del Ministero di fonte attendibile, seria, documentata e aggiornata di informazioni “La principale sfida di comunicazione del Ministero nel 2024 e, in prospettiva negli anni a venire, consiste nel trasmettere e radicare nella cultura collettiva le conoscenze necessarie a comprendere la posta in gioco e, quindi, i rischi del ‘non…

Ultimi Articoli

IL 25 SETTEMBRE È GIÀ OGGI. SALVIAMO L’OPPOSIZIONE

IL 25 SETTEMBRE È GIÀ OGGI. SALVIAMO L’OPPOSIZIONE

Cari iscritti, a nome del Comitato Promotore di Alternativa mi rivolgo a voi – e a tutti i simpatizzanti – in un momento politico senza precedenti nella storia della Repubblica italiana. Siete stati con noi gli animatori di questa unica voce di resistenza, che i...

Question time sulle filiere produttive

Siamo dentro un’economia di guerra, inutile negarlo, senza per questo che al momento il Governo abbia approntato misure straordinarie per contenere il rischio di tracollo di intere filiere produttive. Contando che con esse a essere inghiottiti dalla crisi saranno...

Super green pass

Super green pass

Cagliari, 11 gen. - “Il Super green pass per i collegamenti con la penisola è un insulto ai sardi ai cui viene negata la dignità umana in deroga ai principi di uguaglianza tra i cittadini. Una grave discriminazione che sta penalizzando e danneggiando tutti coloro che...

Archivi