petrolio

Il petrolio Usa minaccia la decarbonizzazione. Ecco perché

I giacimenti di petrolio degli Stati Uniti potrebbe portare allo sforamento del limite di aumento della temperatura terrestre di 1,5C. Il report di Global Energy Monitorc I giacimenti di petrolio e gas degli Stati Uniti rischiano di mandare in fumo i piani di decarbonizzazione. È l’allarme lanciato da un nuovo report del Global Energy Monitorc,…

Superbonus, Oil&gas e treni tech: ecco cosa c’è sui giornali di oggi

Dalla fine delle cessioni di credito e sconti in fattura all’aumento della produzione di petrolio e gas fino al salvataggio della Mer Mec Ferrosud che si occupa di sistemi ferroviari: cosa c’è sui giornali di oggi Addio a cessioni del credito e sconti in fattura per chi produce solo le vecchie Cilas ma non ha…

Ecco perché la transizione green delle Big Oil è ancora un miraggio

Le Big Oil sono ancora lontane dagli obiettivi climatici dell’accordo di Parigi. Perché? Il nuovo rapporto del think tank Carbon Traker Le Big Oil hanno ancora molta strada da fare per raggiungere gli obiettivi climatici dell’accordo di Parigi. È quanto emerge dal nuovo rapporto del think tank finanziario Carbon Tracker, che analizza piani di produzione,…

Perché le raffinerie attaccate in Russia sono un problema (anche per noi)

Per Jp Morgan, la riduzione quotidiana è di 900mila barili per 19 raffinerie. I colpi sferrati dai droni ucraini vengono commentati positivamente in Occidente ma, secondo Gianlcaudio Torlizzi di T-Commodity non va trascurata “l’accelerazione del rialzo del gasolio che contribuirà ad alimentare nuove fiammate inflazionistiche”

Eni presenta il Piano 2024-2027: upstream in crescita e investimenti per 27 mld

Potenziamento della remunerazione agli azionisti, robusta crescita operativa e finanziaria e materiale riduzione della spesa per investimenti netti i focus del nuovo Piano di Eni Una strategia “distintiva” per cogliere le opportunità e gestire le sfide della transizione energetica, massimizzando i business e le competenze Eni nei settori energetici tradizionali riducendo al contempo le emissioni.…

Perché nel 2023 i profitti delle grandi major petrolifere sono crollati

Lo scorso anno i profitti combinati delle Big Oil sono stati pari a circa 107,5 miliardi di dollari, in calo di circa un terzo rispetto al loro incredibile 2022 Le grandi major petrolifere nel 2022 hanno vissuto un anno finanziario da record, guadagnando più soldi di quanto non abbiano mai fatto grazie al rally dei…

Il ministro Pichetto sull’energia italiana: abbiamo posto le fondamenta di un nuovo sistema al 2030, proseguiamo su questa strada

In Commissione Ambiente alla Camera il ministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica, Gilberto Pichetto Fratin, ha spiegato che bisognerà puntare su “riduzione degli approvvigionamenti dall’estero e diversificazione, incremento delle Fer al 2030, semplificazioni procedurali, pianificazione energetica e sviluppo delle reti” Oggi la Commissione Attività Produttive alla Camera ha svolto l’audizione del ministro dell’Ambiente e della…

Ecco come l’energia pulita nel 2023 ha frenato la crescita delle emissioni globali. Il Report AIE

Il “Clean Energy Market Monitor” dell’AIE fornisce un monitoraggio tempestivo della diffusione dell’energia pulita per un gruppo selezionato di tecnologie e delinea le implicazioni per i mercati energetici globali Nonostante la crescita della domanda totale di energia, nel 2023 le emissioni globali di CO2 sono aumentate meno rapidamente rispetto all’anno precedente. Da una nuova analisi…

Ultimi Articoli

IL 25 SETTEMBRE È GIÀ OGGI. SALVIAMO L’OPPOSIZIONE

IL 25 SETTEMBRE È GIÀ OGGI. SALVIAMO L’OPPOSIZIONE

Cari iscritti, a nome del Comitato Promotore di Alternativa mi rivolgo a voi – e a tutti i simpatizzanti – in un momento politico senza precedenti nella storia della Repubblica italiana. Siete stati con noi gli animatori di questa unica voce di resistenza, che i...

Question time sulle filiere produttive

Siamo dentro un’economia di guerra, inutile negarlo, senza per questo che al momento il Governo abbia approntato misure straordinarie per contenere il rischio di tracollo di intere filiere produttive. Contando che con esse a essere inghiottiti dalla crisi saranno...

Super green pass

Super green pass

Cagliari, 11 gen. - “Il Super green pass per i collegamenti con la penisola è un insulto ai sardi ai cui viene negata la dignità umana in deroga ai principi di uguaglianza tra i cittadini. Una grave discriminazione che sta penalizzando e danneggiando tutti coloro che...

Archivi