obiettivi

Il milione di auto non è un sogno, ma Stellantis non prende impegni. Perché?

Raggiungere la produzione di 1 milione di auto all’anno in Italia è una missione possibile, forse anche prima del 2030. Tuttavia, al momento Stellantis non può prendere altri impegni con il Governo. Le parole dell’ad Tavares L’obiettivo di produrre 1 milione di auto all’anno in Italia non è utopia. Anzi, potrebbe essere raggiunto prima del…

L’allarme dei Verdi europei: le nuove norme fiscali Ue ostacoleranno la lotta al cambiamento climatico

Per il copresidente del gruppo Verdi/ALE, Philippe Lamberts, le norme fiscali negoziate al trilogo tra Commissione europea, Parlamento e Consiglio renderebbero “legalmente impossibile” per l’Ue raggiungere l’obiettivo della completa decarbonizzazione entro il 2050 Le nuove norme dell’Unione europea sul debito e sul deficit nazionale ostacoleranno la capacità dei Paesi membri di effettuare gli investimenti pubblici…

All’Ue serviranno 1,5 trilioni di euro per raggiungere gli obiettivi sul clima al 2050

Secondo uno studio sul clima del think tank francese Institut Rousseau “la maggior parte dei finanziamenti necessari per raggiungere il net zero, pari a 1,16 trilioni di euro all’anno, potrebbero essere garantiti reindirizzando la spesa esistente, in gran parte destinata ad attività inquinanti” All’Unione europea serviranno di 1,5 trilioni di euro all’anno di investimenti per…

Elettrico, perché sarà un 2024 nero per le case tedesche?

Perché il 2024 sarà un anno nero per le case automobilistiche tedesche? C’entra l’elettrico… Nuvole nere si addensano sul futuro delle case automobilistiche tedesche. Negli ultimi dieci anni le vendite di automobili elettriche sono aumentate, ma non è abbastanza per compiere la transizione verso la mobilità elettrica. Infatti, oggi solo una vettura ogni 50 che…

Obiettivi climatici: la situazione (e le differenze) tra i Paesi del G20

Tra i Paesi del G20, Unione europea, Regno Unito, Cina, Brasile ed Australia sarebbero tutti classificati come “altamente insufficienti”, ovvero le loro politiche e i loro impegni non sono coerenti con il limite di aumento della temperatura di 1,5°C, se si tiene conto delle loro emissioni storiche Nessun Paese del G20 ha adottato politiche coerenti…

Le case automobilistiche rimarranno davvero a secco di materie prime? Ecco chi è più avanti

Le case automobilistiche devono premere il piede sull’acceleratore dell’approvvigionamento di materie prime se vogliono realizzare gli obiettivi di vendita di elettriche fissati al 2030. Il rapporto di Transport & Environment Le automobili elettriche rischiano di rimanere a secco di materie prime. Infatti, per portare a termine la transizione elettrica della mobilità mancano all’appello l’84% dei…

Missione COP28: le questioni chiave in gioco e gli indicatori di successo

Per il think tank Bruegel la COP28 probabilmente si concluderà con un risultato contrastante, che sarà celebrato da alcuni e denigrato da altri. Gli indicatori di successo dipenderanno in gran parte da impegni più ambiziosi e da azioni concrete per promuovere l’attuazione degli obiettivi La ventottesima Conferenza delle Parti della Convenzione quadro delle Nazioni Unite…

Nel 2022 raggiunti i 100 mld di dollari di finanziamenti per il clima. Il report Ocse

Due anni fa, in vista della COP26 di Glasgow, l’OCSE pubblicò gli scenari lungimiranti dei finanziamenti per il clima per il periodo 2021-2025 I finanziamenti per il clima forniti e mobilitati dai Paesi sviluppati per l’azione per il clima nei Paesi in via di sviluppo nel 2021 hanno raggiunto 89,6 miliardi di dollari. È quanto…

Ecco quali sono tutte le difficoltà del settore eolico offshore

L’AIE ed IRENA ritengono che entro il 2050 la capacità eolica offshore a livello globale dovrà superare i 2.000 GW, rispetto ai quasi 70 GW di oggi Un’impennata dei costi di finanziamento dovuta all’aumento dei tassi di interesse, insieme all’aumento dei prezzi per molti dei materiali utilizzati nelle attuali turbine giganti, hanno portato alcuni sviluppatori…

Come l’Ue vuole contrastare le dichiarazioni fuorvianti delle aziende sulle emissioni di CO2

Nel marzo 2022 la Commissione europea ha proposto una legge per proteggere i consumatori dalle affermazioni esagerate di neutralità del carbonio da parte di molte aziende europee A seguito del divieto dell’Unione europea alle aziende di dichiarare che i loro prodotti sono climaticamente neutri, molte richieste di decarbonizzazione da parte di una serie di aziende…

Ultimi Articoli

IL 25 SETTEMBRE È GIÀ OGGI. SALVIAMO L’OPPOSIZIONE

IL 25 SETTEMBRE È GIÀ OGGI. SALVIAMO L’OPPOSIZIONE

Cari iscritti, a nome del Comitato Promotore di Alternativa mi rivolgo a voi – e a tutti i simpatizzanti – in un momento politico senza precedenti nella storia della Repubblica italiana. Siete stati con noi gli animatori di questa unica voce di resistenza, che i...

Question time sulle filiere produttive

Siamo dentro un’economia di guerra, inutile negarlo, senza per questo che al momento il Governo abbia approntato misure straordinarie per contenere il rischio di tracollo di intere filiere produttive. Contando che con esse a essere inghiottiti dalla crisi saranno...

Super green pass

Super green pass

Cagliari, 11 gen. - “Il Super green pass per i collegamenti con la penisola è un insulto ai sardi ai cui viene negata la dignità umana in deroga ai principi di uguaglianza tra i cittadini. Una grave discriminazione che sta penalizzando e danneggiando tutti coloro che...

Archivi