ambiente

Ecco chi sono gli italiani nelle Commissioni Ambiente, Trasporti e Industria dell’Europarlamento

Dei 76 italiani eletti nell’Europarlamento, 59 entreranno nelle Commissioni chiave per le questioni energetiche e industriali, ovvero le commissioni Industria (Itre), Ambiente (Envi) e Trasporti (Tran) Nei giorni scorsi sono stati annunciati i nomi degli eurodeputati che andranno a comporre le commissioni dell’Europarlamento. Dei 76 italiani eletti a Strasburgo, 59 entreranno a far parte delle…

Letta propone nuovo prodotto Ue, Europarlamento insediato, Pd chiede più fondi per Piano Mattei. Che c’è sui giornali?

Il prodotto di risparmio Ue green proposto da Letta, insediato l’Europarlamento, Pd propone aumento finanziamenti Piano Mattei. La rassegna Energia Enrico Letta ha proposto un prodotto di risparmio europeo green accolto con favore da tutti i Parlamentari. Intanto, si è insediato il nuovo Europarlamento e ha chiarito le priorità: industria e ambiente. Il Pd dopo…

Ok da Commissioni a “emendamento no Ponte”, la bozza dell’energy release, scaduta Via-Vas Mase. Che c’è sui giornali

Commissioni Camera approvano l’”emendamento no Ponte” della Lega, 20 TWh a prezzi calmierati per energivori nell’energy release, scaduta Commissione Via-Vas del Mase. La rassegna stampa Energia Le commissioni Giustizia e Affari Costituzionali della Camera hanno approvato l’”emendamento no ponte” al dl Sicurezza, presentato dalla Lega, che prevede un’aggravante per i Nimby. L’emendamento propone una pena…

Ok da Commissioni a “emendamento no Ponte”, la bozza dell’energy release, scaduta Via-Vas Mase. Che c’è sui giornali

Commissioni Camera approvano l’”emendamento no Ponte” della Lega, 20 TWh a prezzi calmierati per energivori nell’energy release, scaduta Commissione Via-Vas del Mase. La rassegna stampa Energia Le commissioni Giustizia e Affari Costituzionali della Camera hanno approvato l’”emendamento no ponte” al dl Sicurezza, presentato dalla Lega, che prevede un’aggravante per i Nimby. L’emendamento propone una pena…

Le particelle ultrafini aerei? Mettono a rischio la salute di 1,6 mln di italiani

Un nuovo studio del gruppo ambientalista Transport & Environment (T&E) rileva che migliaia di casi di salute legati a ipertensione, diabete e demenza in tutta Europa potrebbero essere collegati alle minuscole particelle emesse dagli aerei. Sono 1,6 milioni i cittadini italiani esposti alle particelle ultrafini derivanti dall’aviazione, ossia gli abitanti che vivono in un raggio…

I 5 metodi per ridare vita e conservare i nostri oceani

Nel libro “What the wild sea can be: the future of the world’s ocean”, la biologa marina Helen Scales spiega come si può arrestare il declino degli oceani Gli oceani sono fondamentali per la vita, ma non sono mai stati così vulnerabili come oggi. Nel suo nuovo libro “What the wild sea can be: the…

Perché il divario globale nell’accesso all’energia sta peggiorando

Un rapporto di AIE, IRENA, UNSD, Banca Mondiale e OMS rivela che sono stati fatti progressi su elementi specifici dell’agenda SDG 7 – ad esempio, l’aumento del tasso di diffusione delle energie rinnovabili nel settore energetico – ma che questi sono insufficienti per raggiungere gli obiettivi previsti Un nuovo rapporto dell’Agenzia Internazionale per l’Energia (AIE),…

Istat: Preoccupazioni per i cambiamenti climatici in crescita nel 2023

Secondo Istat, esprimono questa attenzione sei persone su 10 di 14 anni e più (58,8%) in aumento di 2,2 punti percentuali sul 2022. Seguono i problemi legati all’inquinamento dell’aria, avvertiti dal 49,9% della popolazione, dato stabile rispetto al 2022. Nel 2023 i cambiamenti climatici sono al primo posto tra le preoccupazioni ambientali espresse dai cittadini,…

G.B. Zorzoli e gli “errori fecondi”: quando uno sbaglio ci permette di progredire

Nel suo ultimo libro, il professor Zorzoli spiega, attraverso numerosi aneddoti, come la storia sia piena di errori clamorosi che hanno reso celebri i loro autori, trasformando uno sbaglio in un successo Dai banali errori di calcolo di Cristoforo Colombo, agli investimenti sbagliati di Rockefeller, fino alla boccaccesca scoperta degli effetti del Viagra, la storia…

Ultimi Articoli

La vittoria dell’astensionismo militante

La vittoria dell’astensionismo militante

Le ultime elezioni si sono contraddistinte da un ulteriore decremento dell'affluenza alle urne e sancisce la vittoria del nuovo male della democrazia: l'astensionismo militante. Per la prima volta nella storia alle Europee ha votato meno di un italiano su due, il...

IL 25 SETTEMBRE È GIÀ OGGI. SALVIAMO L’OPPOSIZIONE

IL 25 SETTEMBRE È GIÀ OGGI. SALVIAMO L’OPPOSIZIONE

Cari iscritti, a nome del Comitato Promotore di Alternativa mi rivolgo a voi – e a tutti i simpatizzanti – in un momento politico senza precedenti nella storia della Repubblica italiana. Siete stati con noi gli animatori di questa unica voce di resistenza, che i...

Question time sulle filiere produttive

Siamo dentro un’economia di guerra, inutile negarlo, senza per questo che al momento il Governo abbia approntato misure straordinarie per contenere il rischio di tracollo di intere filiere produttive. Contando che con esse a essere inghiottiti dalla crisi saranno...

Archivi