flaring

Nel 2022 il gas flaring globale è sceso al livello più basso dal 2010

Lo scorso anno Nigeria, Messico e Stati Uniti hanno rappresentato la maggior parte del calo del gas flaring globale, mentre Kazakistan e Colombia – negli ultimi 7 anni si sono distinti per la costante riduzione dei volumi di flaring Nel 2022 i progressi nella riduzione del gas flaring sono ripresi, con il gas bruciato in…

Nel Mare del Nord in 4 anni il gas flaring è stato dimezzato

La sola riduzione dell’anno scorso è stata equivalente alla domanda di gas di 80.000 case nel Regno Unito, una spinta per la sicurezza energetica e le ambizioni net zero del Paese Il flaring del Mare del Nord è stato dimezzato, dopo quattro anni consecutivi di riduzioni guidate da misure severe per rendere più pulita la…

Ultimi Articoli

La vittoria dell’astensionismo militante

La vittoria dell’astensionismo militante

Le ultime elezioni si sono contraddistinte da un ulteriore decremento dell'affluenza alle urne e sancisce la vittoria del nuovo male della democrazia: l'astensionismo militante. Per la prima volta nella storia alle Europee ha votato meno di un italiano su due, il...

IL 25 SETTEMBRE È GIÀ OGGI. SALVIAMO L’OPPOSIZIONE

IL 25 SETTEMBRE È GIÀ OGGI. SALVIAMO L’OPPOSIZIONE

Cari iscritti, a nome del Comitato Promotore di Alternativa mi rivolgo a voi – e a tutti i simpatizzanti – in un momento politico senza precedenti nella storia della Repubblica italiana. Siete stati con noi gli animatori di questa unica voce di resistenza, che i...

Question time sulle filiere produttive

Siamo dentro un’economia di guerra, inutile negarlo, senza per questo che al momento il Governo abbia approntato misure straordinarie per contenere il rischio di tracollo di intere filiere produttive. Contando che con esse a essere inghiottiti dalla crisi saranno...

Archivi