Andrea Vallascas

Mozione nomine dirigenti enti pubblici – parte 1/2

Mozione nomine dirigenti enti pubblici – parte 1/2

Qui il video dell'intervento Colleghi e Colleghe, Nihil sub sole novum, direbbero i nostri antenati, che di nomine se ne intendevano, pensate a Caligola che nominò il suo cavallo senatore, non ci dovrebbe  dunque stupire che il primo giro delle nomine si sia concluso con nomi alquanto...

Risposta interrogazione tonno rosso.

Risposta interrogazione tonno rosso.

GABINETTO DEL MINISTRO UFFICIO LEGISLATIVO OGGETTO: Interrogazione a risposta scritta n. 4-02946 dell'On. VALLASCAS. Con riferimento all'interrogazione parlamentare in oggetto, ritengo necessario premettere che il quadro normativo cui soggiace lo svolgimento della campagna di pesca del tonno rosso è definito, in via del tutto esclusiva, dalle...

Le riforme della massoneria e il pericolo di un “ventennio” del partito unico

Le riforme della massoneria e il pericolo di un “ventennio” del partito unico

Chi vince prende tutto, questa è la riforma dell'asse Verdini-Renzi-Berlusconi. Grazie alla riforma della massoneria dopo il ventennio berlusconiano rischia di aprirsi quello renziano. L'Italicum, il DDL del Rio, la riforma per il superamento del bicameralismo perfetto (art 72 della Costituzione), sono i primi aborti del nuovo Governo: un misto...

Energia, Vallascas (M5S): Servono osservatori efficienti, stop agli sprechi

Energia, Vallascas (M5S): Servono osservatori efficienti, stop agli sprechi

ROMA, 4 aprile 2014 - Il deputato del M5S in Commissione Attività produttive, Andrea Vallascas, aveva chiesto già nel dicembre scorso, tramite un’interrogazione al ministero dello Sviluppo, chiarimenti in relazione alla sussistenza di due importanti strumenti di monitoraggio dei risultati (finanziati con il denaro pubblico), nel campo delle fonti...

Comunicato stampa – nomine di vertice nelle società controllate dallo Stato

Comunicato stampa – nomine di vertice nelle società controllate dallo Stato

ROMA, 21 marzo 2014 - "Ci stiamo avvicinando a una tornata mastodontica di nomine di vertice nelle società controllate direttamente o indirettamente dallo Stato. Si tratta di circa 350 posti da occupare nei colossi più importanti ancora in mano pubblica: Eni, Enel, Terna, Poste Italiane, Gse o Finmeccanica, solo per citarne alcuni. E purtroppo...

La fiducia a Renzi

La fiducia a Renzi

Il Senato della Repubblica conta 315 Senatori e 5 senatori a vita. La maggioranza semplice si ottiene con 161 voti. Renzi viene sistemato sullo scranno di Palazzo Chigi con 169 voti. Il Ministero della salute dovrà distribuire massicce dosi di vaccini antinfluenzali per scongiurare possibili defezioni. Basterebbe un’epidemia di raffreddore per...

Ultimi Articoli

I limiti della continuità territoriale

I limiti della continuità territoriale

Continuità Territoriale   Cagliari, 17 maggio 2016 - «Tra i limiti della continuità territoriale e il ponte della festa della Repubblica, molti sardi che lavorano nella penisola rischiano di non votare alle prossime elezioni comunali del 5 giugno». È quanto...

Sardegna rischio correttezza gare appalto in sanità

Sardegna rischio correttezza gare appalto in sanità

Vallascas (M5S): un intreccio di società che mette a serio rischio i principi di correttezza di un appalto pubblico, quali segretezza delle offerte e chiarezza nella competizione. In una fase di riordino della spesa, la sanità in Sardegna ha bisogno soprattutto di efficienza e trasparenza e non già di trucchi societari peraltro sui quali si è espressa anche la stessa Autorità Nazionale Anticorruzione.

Aereo di Stato e l’operazione Alitalia Etihad

Aereo di Stato e l’operazione Alitalia Etihad

Vallascas : Una vergognosa mancanza di trasparenza nella gestione del denaro pubblico. Una procedura che alimenta il sospetto dell’esistenza di un filo rosso tra l’acquisizione del nuovo aereo di Stato e l’operazione d’ingresso di Etihad nella nuova Alitalia

Archivi